Salute e Benessere


Notice: Undefined index: slider_type in D:\inetpub\webs\nellattesait\wp-content\themes\sahifa\framework\parts\slider-category.php on line 24

Notice: Undefined index: flexi_slider_effect in D:\inetpub\webs\nellattesait\wp-content\themes\sahifa\framework\parts\slider-category.php on line 58

Notice: Undefined index: flexi_slider_speed in D:\inetpub\webs\nellattesait\wp-content\themes\sahifa\framework\parts\slider-category.php on line 59

Notice: Undefined index: flexi_slider_time in D:\inetpub\webs\nellattesait\wp-content\themes\sahifa\framework\parts\slider-category.php on line 60

Notice: Undefined index: slider_type in D:\inetpub\webs\nellattesait\wp-content\themes\sahifa\framework\parts\slider-category.php on line 112

Anche le lacrime servono, ma una persona su 3 ne ha poche

lacrime

Bruciore, prurito e abbassamento della vista, per arrivare a dolore dovuto all’infiammazione della cornea, ecco i sintomi dell’occhio secco. L’occhio secco è un disturbo di cui soffre un italiano su 3 sopra i 50 anni e che alla ripresa del lavoro minaccia di peggiorare. Tra le tante cause ci sono, infatti, anche le lunghe ore passate al computer. Ma lacrime …

Leggi Ancora »

Migliora la salute degli italiani, ma è allarme giovani

Medico Curante

Gli indici per la salute che l’Organizzazione mondiale della sanità Oms segnala per l’Italia “sono incoraggianti nella popolazione adulta, meno nella fascia giovanile. Siamo infatti il secondo Paese in Europa per la più alta aspettativa di vita, ma la nostra attenzione deve spostarsi sulle popolazioni più giovani, in cui si registrano segnali d’allarme non più trascurabili”, lo afferma il ministro …

Leggi Ancora »

Siccità e pioggia diminuiscono la produzione di grano duro siciliano

grano

Prima la siccità che ha influito pesantemente sulla resa quantitativa, poi le troppe piogge tardo primaverili che potrebbero danneggiare il già esiguo raccolto con funghi e muffe: rischia di essere un’annata disastrosa quella del grano duro siciliano. Dai primi raccolti arrivano, infatti, dati abbastanza sconfortanti, con un crollo medio della resa per ettaro che si attesta sul 40%, anche se …

Leggi Ancora »

Vestiti e tutor infantili, i riflettori si concentrano sull’obesità

L’obesità infantile resiste in alcuni Paesi e in Italia, mentre si scopre che anche il colore dei vestiti può indicare una tendenza all’obesità. Tre bimbi su 10 in Italia sono in sovrappeso oppure obesi. Solo una mamma su tre, tra quelle con un bambino in eccesso di peso, ritiene che il cibo assunto dal figlio sia eccessivo. Il 20% dei …

Leggi Ancora »

Stress da notifiche smartphone, per batterlo le si ‘raggrupperanno’

stress

Le notifiche dello smatphone rendono nervosi, ma spegnere il cellulare non dà sollievo, perciò meglio trovare il modo di raggrupparle Il segreto per non sentirsi stressati dalle notifiche continue dello smartphone non è spegnerle del tutto, ma ‘radunarle’ e farle arrivare in tre momenti durante la giornata. Lo afferma uno studio presentato ad un meeting della American Psychological Association della …

Leggi Ancora »

Tecniche di rilassamento e banane contro ipertensione e infiammazioni

banane

Le tecniche di rilassamento, quali la meditazione, riducono la pressione del sangue, modificando l’attività di migliaia di geni. Lo rivela una ricerca condotta presso il Beth Israel Deaconess Medical Center (BIDMC) e Massachusetts General Hospital (MGH) di Boston. Questa ricerca è stata, poi, pubblicata sul Journal of Alternative and Complementary Medicine. I ricercatori Usa hanno identificato i geni, la cui …

Leggi Ancora »

Morte improvvisa, la Brugada uccide così

brugada

Un cortocircuito che spegne il cuore, stroncando giovani nel pieno della vita fulminati all’improvviso, magari sotto i riflettori di una partita di calcio. E’ la sindrome di Brugada, fra le prime cause di morte improvvisa, protagonista di uno studio pubblicato sul ‘Journal of the American College of Cardiology’ dal team di Carlo Pappone dell’Irccs Policlinico San Donato, nell’hinterland di Milano. …

Leggi Ancora »

Il caffè e le noci pecan fanno da scudo al nostro malandato cuore

caffe-noci

Il caffè e una piccola manciata di noci pecan possono proteggere il nostro cuore, spesso messo sottopressione dai cattivi stili di vita Il caffè farebbe da scudo per la salute del cuore, proteggendo le arterie dall’ostruzione, un fenomeno che può portare a infarto. A evidenziarlo è uno studio brasiliano, della University of Sao Paulo’s School of Public Health, pubblicato sulla …

Leggi Ancora »

Dieta mediterranea e cibi anticancro, tradizione e natura ci aiutano

alimentazione-sana

La nostra dieta mediterranea si dimostra valida ancora una volta secondo uno studio inglese, ma per ridurre il cancro bastano alcuni cibi. La dieta mediterranea fa bene e ciò è risaputo a livello mondiale, però alcuni ricercatori americani affermerebbero che sia in grado di rallentare l’invecchiamento. L’uso di alcuni elementi della dieta come olive, ortaggi, pesce fresco e frutta sarebbe …

Leggi Ancora »

Il segreto di lunga vita dei centenari? La risposta si trova nel piatto

anziani

Il sorprendente numero crescente di anziani che arriva ai cento anni e che li supera, non dovrebbe sorprendere più secondo gli ultimi studi. Con tutte le malattie presenti, come fanno a esserci persone che diventano ultracentenarie? Che cosa mettono in tavola per arrivare a questa età? La risposta sul rapporto tra cibo e longevità arriva dall’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti …

Leggi Ancora »