Attualità


Notice: Undefined index: slider_type in D:\inetpub\webs\nellattesait\wp-content\themes\sahifa\framework\parts\slider-category.php on line 24

Notice: Undefined index: flexi_slider_effect in D:\inetpub\webs\nellattesait\wp-content\themes\sahifa\framework\parts\slider-category.php on line 58

Notice: Undefined index: flexi_slider_speed in D:\inetpub\webs\nellattesait\wp-content\themes\sahifa\framework\parts\slider-category.php on line 59

Notice: Undefined index: flexi_slider_time in D:\inetpub\webs\nellattesait\wp-content\themes\sahifa\framework\parts\slider-category.php on line 60

Notice: Undefined index: slider_type in D:\inetpub\webs\nellattesait\wp-content\themes\sahifa\framework\parts\slider-category.php on line 112

Salute-Carcere, un rapporto complesso

salute-carcere

Leggendo i giornali e le interviste si percepisce che la cura dei malati in carcere sia peggiorata, perché si è prodotto un’incertezza e un aumento di addetti alla programmazione e alla gestione di interventi rispetto al personale sanitario effettivo. In ricerche effettuate sulle condizioni di salute dei detenuti, come quella effettuata dai detenuti-redattori della rivista “ristretti orizzonti” interno alla casa …

Leggi Ancora »

Disagio sociale: dati che fanno riflettere

Disagio Sociale

All’interno dell’A.F.I.Pre.S. Marco Saura opera il Centro Studi sulla Prevenzione del Suicidio che si occupa di monitorare l’andamento del fenomeno e promuovere campagne di sensibilizzazione volte all’approfondimento della tematica del suicidio e delle problematiche connesse. Si rileva un aumento di morti per suicidio in ambito: adolescenziale e giovanile, imprenditoriale e carcerario. Il Suicidio giovanile è in Europa la seconda causa …

Leggi Ancora »

Carcere e malattie infettive, un connubio da non sottovalutare

carcerato

È rilevante segnalare il carcere come rischio per la salute da malattie infettive ma anche come opportunità. I fattori che, di fatto, limitano la corretta gestione dell’assistenza dei pazienti affetti da malattie infettive, possono individuarsi in diversi fattori. Questi possono dipendere dal paziente detenuto, Il quale ricerca le simulazioni o il rifiuto della malattia per calcolo o per ignoranza. In …

Leggi Ancora »

Carceri. Da oggi garantite maggiori cure ai detenuti grazie alla telemedicina Ministero della Giustizia Siglata intesa con Federsanità

carcere

La situazione nelle carceri italiane resta sempre grave, ma ci sono segnali positivi che emergono con l’obiettivo di garantire il diritto alla salute delle persone private della libertà personale facilitando l’operato dei medici attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie. Federsanità ANCI e il Ministero della Giustizia hanno definito una modalità innovativa il 3 luglio 2015 per la gestione della salute nei …

Leggi Ancora »

Nuovo rapporto Res, l’università italiana è al palo

universita

Per la prima volta nella sua storia, negli ultimi anni il sistema universitario italiano è diventato significativamente più piccolo di circa un quinto. Rispetto al momento di massima espansione (2008), oggi gli studenti immatricolati si sono ridotti di oltre 66 mila (-20%); i docenti sono scesi a meno di 52 mila (-17%); il personale tecnico amministrativo a 59 mila (-18%); …

Leggi Ancora »

Omicidio stradale, le nuove norme prossime ad essere vagliate

incidente

L’aula della Camera ha approvato il Ddl sul nuovo reato di omicidio stradale e lesioni personali stradali con 276 favorevoli e 20 contrari che è, ora, tornato nuovamente al Senato per l’approvazione finale. In questo modo, questa sospiratissima legge, nata dall’esigenza di porre un argine potente al dilagare dell’insicurezza stradale, vedrà la luce in tempi brevi, dando così una risposta …

Leggi Ancora »

Immigrati in Italia, emerge un quadro differente

immigrazione

Le immagini di barconi di immigrati riempiono le pagine dei nostri giornali da tempo, ma non sempre evidenziano realtà che sono diverse da quanto si percepisce e che solo un’indagine accurata svela. Ci ha pensato il Dossier Statistico immigrazione di Idos, presentato, di recente, a Roma. Secondo il dossier, nel 2014 gli italiani all’Estero sono aumentati più degli stranieri residenti …

Leggi Ancora »

Le associazioni dei consumatori, autentiche avanguardie contro la pratica anatocistica

anatocismo

La pratica plurisecolare dell’anatocismo bancario è stata una delle più rilevanti cause che minano le fondamenta dell’economia sana e produttiva a favore dell’economia speculativa (sistema creditizio). Le associazioni che si propongono il fine etico di operare in difesa del consumatore, inteso anche nelle vesti produttive di imprenditore, lavoratore o soltanto risparmiatore, hanno da alcuni anni intrapreso una autentica battaglia civile …

Leggi Ancora »

Un nuovo programma di monitoraggio del mare a favore della nostra salute

mare-inquinato

Presentato, di recente, a bordo della motonave Galatea, da parte del direttore generale di Arpa Sicilia, Francesco Licata di Baucina e da rappresentanti dell’Assessorato all’Ambiente un nuovo programma di monitoraggio del mare in zone del Mediterraneo finora mai sottoposte a controlli. Per la prima volta Arpa sottopone a verifica il mare della Sicilia che va dai 3 chilometri di distanza …

Leggi Ancora »

Ipotesi di esclusione dai benefici della legge Pinto

Una recente sentenza emessa dalla Corte di Cassazione, per l’esattezza la n.18834 emessa in data 23/09/2015, sancisce e puntualizza i casi in cui la legge Pinto diviene di fatto inapplicabile. Questa è la legge che prevede un risarcimento inerente l’irragionevole durata di un processo. Infatti, in taluni casi previsti dalla legge costituiscono esclusione del diritto all’equa riparazione la lite temeraria. …

Leggi Ancora »