Redazione

Alimentazione corretta e attività fisica sono la vera soluzione per mantenere uno stato di salute ottimale

sport-alimentazione

La prevalenza e l’incidenza dell’obesità continuano ad aumentare a livello mondiale. I dati recenti (IASO, ECO Ginevra) riportano una prevalenza nella popolazione adulta italiana del sovrappeso (BMI 25-29.9 kg/m2) e dell’obesità (BMI ≥ 30 kg/m2) del 34,8 % e del 9,8 % rispettivamente. Il trend è in crescita per la popolazione adulta, e, ciò che è peggio, anche per la …

Leggi Ancora »

Le protesi sono strumenti di guarigione utili, ma da usarsi con criterio

protesi-articolazioni

Secondo il Direttore dell’UOC di Ortopedia del “San Raffaele Giglio”, Filippo Boniforti, è importante l’accurato monitoraggio degli interventi Le protesi sono strumenti dalle notevoli potenzialità, ma il loro uso non può essere indiscriminato. Ne parliamo con il Dott. Filippo Boniforti, Direttore di UOC Ortopedia della Fondazione “Istituto San Raffaele G. Giglio” di Cefalù, centro di chirurgia protesica e trattamento degli …

Leggi Ancora »

La Sanità italiana verso il coma profondo

mala sanità

Uno studio della Bocconi fotografa una realtà sconfortante per la quale non sembrano esserci ricette Un recentissimo studio condotto dalla Bocconi ha radiografato la nostra Sanità. Molta, molta delusione… Lo studio parte da un’analisi prettamente gestionale che prende in esame i costi, i ricavi, l’organizzazione, i servizi resi e cosi via. Ebbene, persino dalla lettura di una rassegna così fredda …

Leggi Ancora »

“Lei non sa chi sono io…”!

lei non sa chi sono io

La corretta identificazione dei pazienti costituisce il primo fondamentale passo per l’erogazione in sicurezza di prestazioni diagnostico-assistenziali e per la somministrazione di terapie farmacologiche “Lei non sa chi sono io…!” Questa nota frase, proferita solitamente quando l’interlocutore sembra non dar peso alle nostre richieste, appare utile per sottolineare l’importanza di una corretta identificazione all’interno di una situazione comunicativa. Nella struttura …

Leggi Ancora »

Intervista a Bruno Di Stefano

Carceri

Le nostre prigioni, questo mondo ignorato I detenuti vivono in condizioni terribili nelle prigioni e la Corte di Giustizia europea si prepara a condannare l’Italia per sovraffollamento equiparato alla tortura. Quali sono i problemi dei detenuti? Quali rischi corre la società? Quanto costa la malagiustizia? Ne parliamo con il coordinatore del Seac regionale (Coordinamento Enti e Associazioni di Volontariato Penitenziario), …

Leggi Ancora »

L’importanza dell’educazione motoria nelle scuole dell’infanzia nell’epoca della play station

videogiochi, infanzia

L’attività motoria si struttura come un insieme di azioni basate sul dialogo corporeo. Lecapacità motorie si possono ripartire in due grandi gruppi: capacità coordinative e condizionali. Esse comprendono la forza, la velocità, la mobilità articolare, la resistenza e rappresentano presupposti fondamentali per l’apprendimento e l’esecuzione di azioni motorie più complesse. Ne consegue che il loro fisiologico sviluppo condiziona la strutturazione …

Leggi Ancora »

La Celiachia, patologia sempre meno sconosciuta

Celiachia

La celiachia è un’intolleranza alimentare permanente su base autoimmune che colpisce l’intestino ed è scatenata dall’ingestione di alimenti contenenti glutine. Il glutine è necessario, ma non è sufficiente da solo per lo sviluppo del danno intestinale che è il risultato di fattori genetici e ambientali che lavorano sinergicamente. I fattori genetici comprendono proteine che regolano la risposta infiammatoria del nostro …

Leggi Ancora »

Un’informazione completa aiuta i pazienti affetti da celiachia

celiachia

La malattia celiaca è associata a diversi fattori, quali quelli immunologici, genetici e ambientali, sebbene il fattore ambientale determinante sia l’assunzione con la dieta del glutine. Il glutine – e, in maniera particolare, la componente proteica che si chiama gliadina – è l’agente eziopatogenetico (cioè, quello che riguarda il processo d’insorgenza di una patologia e del suo sviluppo, ndr). Esso …

Leggi Ancora »

Una patologia in forte crescita che ha bisogno di valorizzare le capacità di risposta dell’individuo

Celiachia

La celiachia, è in forte crescita e le più accreditate ricerche hanno evidenziato una correlazione nei bambini dopo le vaccinazioni di routine: il dato è sostenuto – nell’ambito della Medicina naturale – dal fatto che la malattia è assente nei soggetti non vaccinati. Ogni anno vengono effettuate cinquemila nuove diagnosi, stranamente dopo le vaccinazioni di routine, con un incremento annuo …

Leggi Ancora »

La prevenzione del Diabete Mellito Tipo 2, unica strada per salvaguardare la popolazione

diabete mellito 2

Sono passati venti secoli da quando Areteo di Cappadocia, medico greco che esercitò nella Roma di Vespasiano, coniò il termine “diabete” per indicare il passaggio degli zuccheri nelle urine, provocando lo stimolo frequente alla minzione. Da allora, l’evoluzione del diabete è partita seguendo un percorso inarrestabile, fino i nostri giorni e, sicuramente, proseguirà negli anni a venire. Le conoscenze via …

Leggi Ancora »